C'E QUALCOSA DI ECCITANTE NELLO SCRIVERE LE PRIME PAROLE DI UN RACCONTO........NON PUOI MAI PREVEDERE DOVE TI PORTERANNO.
LE MIE MI HANNO PORTATO QUI, NEL LUOGO A CUI APPARTENGO.
BEATRIX POTTER



lunedì 22 agosto 2016

♥ Crochet, fiori sotto bicchieri ♥

O sotto tazze, come ho fatto io.
Ho trovato un tutorial nella rete, ho copiato, ed eccole qui, semplici e veloci da fare e anche divertenti.





Per i profani come me sembrava un lavoro difficile, ma è vero, come dicono, una volta presa la mano diventa facilissimo tanto da essere rilassante, anche perchè in 15 minuti circa riesco a farne una.



Oddio.....su Pinterest si vedono di quelle meraviglie, di quei capolavori che a volte mi chiedo come possano riuscirci. Ma da qualche parte bisogna pure cominciare, o no?!




Mi piacciono anche come sotto Mug....per un thè o un caffè veloce.
Mug lilla? Non c'è problema, fiore lilla!
Mag azzurra? E fiore azzurro sia!
Bene, adesso è ore di passare ad altro, a qualcosa di un pochino più complicato, come la sciarpa che ho già iniziato. Staremo a vedere!

Love Susy ♥

mercoledì 10 agosto 2016

- Foto di gruppo -

Salve amiche, come sta andando la vostra estate?
Qui da me oggi c'è una bellissima giornata nuvolosa , questa notte c'è stato un bel temporale che ha rinfrescato l'aria per bene. Ancora mi sembra strano essere a casa in questo periodo, erano anni che non succedeva, meno male che non c'è tanto caldo......



Qualche tempo fà, mettendo in ordine un pò di porcellane, ne ho approfittato  per fare alcune foto.
C' è un pò di tutto!



C'è una zuppiera, una burriera, dei vasi vittoriani, delle caraffe e delle lattiere.


Qualche teiera, dei piattini e delle tazzine, una campanella e una terrina con i fiori di pesco.
Tutte cose raccolte nell'ultimo viaggio in Inghilterra.
( se vedete qualcosa che vi solletica potete scrivermi a: susannacastagna@libero.it  come sempre risponderò in breve tempo)


E a proposito dell'Inghilterra, quanto mi manca!
Mi manca in maniera indicibile, di solito in questo periodo sono là, spensierata, felice, con tutti i problemi chiusi in un cassetto e lasciati a casa. Pazienza.......

Buon ferragosto

Love Susy ♥ 

giovedì 28 luglio 2016

- Non più un orologio -

In primavera, mentre mi aggiravo tra i banchi di una fiera in Inghilterra, ho visto questo vecchio orologio a pendolo non più funzionante.


E' stato un piccolo colpo di fulmine!
Nella mia testa in un attimo ho capito come sarebbe venuto mettendoci le mani.
E una volta a casa, con l'aiuto di Mr. Cottage, l'abbiamo smontato, aggiustato i vari pezzi che si erano staccati, sostituito un vetro laterale, lucidato con cera d'api e ricoperto il fondo con una bella stoffina provenzale, dopo aver fatto anche una mensolina per avere almeno due piani.



Ed ecco qui come è venuto e mi piace davvero tanto.
Il bello è stato scegliere cosa metterci dentro, anche se so già che ogni tanto mi piace cambiare.





Il difficile è stato decidere dove appenderlo, ormai non ho più un centimetro libero.
Ma sposta di qua e togli di là alla fine un posto l'ho trovato.
Che dite?

Love Susy x

domenica 10 luglio 2016

- Whitby e Dracula. Un posto da pauraaaa....-

Ecco, è qui che vorrei essere adesso!
Ricordo benissimo questa giornata d'inizio aprile, le otto della mattina, freddo, acqua e vento, l'ideale per visitare il luogo dove Bram Stoker ha scritto " Dracula ".


Whitby è una cittadina di 13.594 abitanti della contea del North Yorkshire, Inghilterra.
  Oggigiorno è un porto di pescatori e una celebre meta turistica



Bram Stoker ha trovato la sua ispirazione per il romanzo " Dracula " qui a Whitby, dopo un soggiorno nel 1890, dove risiedeva in vacanza in una casa sulla West Cliff. 



A detta di tutti, era molto colpito con l'atmosfera della città; i tetti rossi, Abbazia di Whitby, la chiesa con le sue lapidi e anche i pipistrelli che volano intorno alle numerose chiese.




Data la lunghezza nel raggiungere la scogliera est tramite la strada, si può, in alternativa, utilizzare i 199 scalini, famosi a tal punto che nel percorrerli è facile sentire altri turisti contarli uno ad uno. Nel 2005 ci fu il primo vero restauro dei 199 gradini dal XIX secolo; per raccogliere fondi ogni gradino fu "sponsorizzato" da un abitante o da un turista al prezzo di 1000 sterline.


. Il culmine di quest'opera di restauro fu una messa nella chiesa di St Mary, tenutasi domenica 1º ottobre 2005. Per commemorare questo evento ogni gradino possiede un certificato col nome dello "sponsor" disponibile, su richiesta, alla chiesa di St Mary.



Bella, bellissima Whitby, molto suggestiva specialmente là, sulla scogliera, attorno all'Abbazia e il cimitero e con un tempo così, il mio preferito, i brividi di paura, sono assicurati.....ehehe!!



E alla fine, per tirarci su dopo la fatica dei 199 gradini, e nell'attesa che aprano i negozi, una buona colazione.



Love Susy ♥

venerdì 1 luglio 2016

- Mix and Match con tazze dei mesi Royal Albert -

Scattando le foto per questo post  ho osato mescolare tanti tipi di porcellane, marchi diversi, diverse forme e diversi decorazioni.
 E volete sapere una cosa?
Non mi dispiacciono proprio per niente, anzi!



L'ora del thè può essere elegante anche con un set dai colori e dalle forme differenti.



Chi l'ha detto che deve essere sempre tutto rigorosamente uguale, dello stesso servizio?
In questo modo si possono usare anche pezzi dimenticati perchè unici.
Come un vassoietto, che può rivelarsi utile da mettere in tavola con biscotti o brioche all'ora del thè, o a colazione, 





Trovo adorabili anche i servizi che mixano tonalità pastello, ideali per una casa in perfetto stile Shabby-Chic!



Questo sistema viene chiamato " Mix and Match ", cioè l'arte di combinare tra loro cose che non sono correlate.
Io lo trovo molto allegro, ti dà il modo di creare tante combinazioni, così ogni volta che si prepara la tavola può essere diversa, quindi mai scontata.


Una sorpresa ogni volta insomma.





Dopotutto anche la famosa ditta " Royal Albert " con la serie dei mesi dell'anno in ogni tazza ha usato decorazioni diverse, non è anche questo un pò Mix and Match?

*********
Se qualcosa ha attirato la vostra attenzione potete contattarmi al 3497243151
Oppure scrivermi a: susannacastagna@libero.it
************

Love Susy ♥

giovedì 23 giugno 2016

- Granny square o coperta della nonna -

Ed ecco qui il mio " capolavoro ", perchè è questo che mi sembra d'aver fatto, un lavorone che non pensavo di riuscire a portare a termine.


Certo non c'ho lavorato tutti i giorni, anzi per certi periodi proprio l'ho dimenticata ed ho iniziato un altro lavoro, sempre a uncinetto.



Mi viene da sorridere se penso che molte mie clienti, dopo aver visto i miei post su questa coperta, ne hanno iniziata una anche loro!
E sono venute a chiedere consigli a me, proprio a me che sono una principiante!


Ma me lo sono imposta; hai iniziato?
adesso finchè non fa ancora caldo la finisci!
( appena in tempo!)




 La coperta è composta da ben 273 piastrelle, ma il lavoraccio è stato unirle, ecco quello proprio non mi è piaciuto. 



La parte più bella è stata fare tutto il bordo capettato, veloce facile e direi divertente.
Adesso la metterò via, pronta per scaldare le serate d'inverno!

Cerca nel blog

Caricamento in corso...